Mobirise

Blog POETRONICART

A GIANNI TOTI "Il POETRONICO"

Team POETRONICART - Wednesday, March 15, 2017

“E’ del poeta il fin la meraviglia … chi non potrà stupir prenda la striglia" (G.B.Marino)

Gianni Toti sapeva stupire e stupirsi _ un’estate sul lago di Vico _ sul piccolo giardino-terrazzo affacciato al blu acquoreo_ in serena siesta, dopo bagno, cambio completo e pranzo con maccheroni al ragù _ tutto a pennello_ su sdraie accoglienti, occhi estasiati _ guardo Gianni e _ tonda patacca sulla maglia linda e pinta _ muta punto il dito _ lui guarda: che c’è? mantengo il puntamento _ tenta: niente!? che ho fatto?_ sta arrivando il gattino rosso che ci aveva adottato _ gli si piazza davanti _ fissa un punto preciso_ un balzo e _ leccate voraci a tutto spiano _ chi dimentica lo sguardo del poeta! tra l’incredulo, il dubbioso, divertito _ quanta fatalità contraria! _ troppa ragione per me, non ne volevo tanta _ il cielo era lì, bello come soltanto in certi momenti sa essere _ e restare _ Gianni Toti era così _ e tanto altro ancora _ era energia _ a volte debordante _ pensava, scriveva _ scarabocchiava e disegnava (quanti disegni ci siamo trovati! _ e sono una parte soltanto dei tanti sparsi per ogni dove) _ progettava, in piccolo e in grande _ grandissimo_ quanti si sono accorti che dei suoi occhi uno solo vedeva? e alla fine, quasi facendo finta di vedere _ certo, non vedeva solo con gli occhi _ molto era pre-vedere _ intra-vedere _ un’ accanita ricerca di vedere ciò che non si vede _ rischi ne correva, ne ha corsi _ e cercava linguaggi e strumenti noti e ignoti _ sperando di squarciare veli oscuranti _ anch’egli proiettandovi le sue ombre _ rincorrendo le sue rivoluzioni _ e finendo _ con fatale curiosità _ con modi, vie e strumenti nuovi _ anche nella quarta rivoluzione industriale _ l’elettronica non poteva mancare al poetronico _ ed egli si riconobbe_

POETRONICART: UN PROGETTO CULTURA 4.0

Team POETRONICART - Tuesday, March 14, 2017

Stiamo creando la piattaforma B2B dedicata al settore culturale, dell’arte e più in generale della creatività.

Vogliamo promuovere e facilitare la relazione tra tutti gli operatori del settore, produttori (artisti, collezionisti, fondi), intermediari e specialisti (curatori, tecnici, agenti, galleristi) e distributori (musei, esposizioni, aziende, canali) per elaborare, condividere, aggiornare e divulgare progetti culturali o contenuti d’arte, creando e condividendo valore, reperendo risorse e generando profitto.

La nostra proposta è un vero e proprio modello di filiera, con regole semplici e nuove, che mette in rete tutti gli operatori, canalizzando la domanda ed ottimizzando l’offerta per distribuirla e comunicarla al mercato.

La piattaforma condivide i progetti di ricerca e le sperimentazioni che avvengono nel suo network, mette a disposizione strumenti di analisi per valutare ed elaborare quello che accade nella sua comunità, evidenzia le nuove proposte, illustra le nuove tendenze.

Per agevolare l’innovazione attraverso l’implementazione dei nuovi modelli di business, POETRONICART supporta la digitalizzazione dei contenuti, la loro catalogazione e l’integrazione con altre piattaforme digitali.


POETRONICART srl
startup innovativa
insediata presso BIC Incubatori FVG S.p.A
Via Flavia 23/1 - 34148 Trieste
ITALY

P. IVA IT01282080322

Contacts
Email : info@poetronicart.it
Phone: +39 040 8992235
Fax: +39 0432 289484

Thanks for filling out form!